Cardio-fitness

PROSSIMI APPUNTAMENTI COL DR. MAZZOLENI
Conferenze libere a tutti, ore 10,30
presso la sede di via Garibaldi 11, Bergamo

Martedì 16 aprile 2019: ”Come evitare l’infarto e come evitare le ricadute”.
Venerdì 19 aprile 2019: ”La corretta alimentazione quale fattore fondamentale per la prevenzione. Tutti i particolari”.
Martedì 23 aprile 2019: “Efficacia dell’attività motoria. Quanta ne serve. Come regolarsi in ogni situazione”.
Venerdì 10 maggio 2019: “Come riconoscere i sintomi della malattia, evitare le complicanze, salvarsi la vita”.

 


Cuore batticuore con la collaborazione dell’ASST Papa Giovanni XXIII ha organizzato dei corsi per coloro che hanno avuto problemi cardiaci consistenti in lezioni teoriche e pratiche ( sedute di ciclette controllate).Per queste persone sono indispensabili due cose: imparare tutto quello che serve per non ricadere nella malattia e ritornare ad una vita sana e soprattutto normale.

Questi corsi si tengono presso la sede di Cuore Batticuore. Per coloro che fossero interessati vi preghiamo di contattare la segreteria dove potrete avere tutte le informazioni necessarie riguardo alla durata e i prerequisiti.

Le lezioni verranno tenute dal Dott. Mazzoleni con la presenza nelle lezioni pratiche di un suo collaboratore.

 

cardio fitness

 

Ambulatorio Soci (prevenzione secondaria).
Il servizio è stato organizzato dall’Associazione per i soci che hanno avuto una malattia di cuore e che desiderano sottoporsi periodicamente ad una visita di controllo possibilmente con lo stesso medico di riferimento.
La visita comprende anche un elettrocardiogramma e il rilascio della relativa documentazione. La prestazione si attua in forma privatistica ad un costo contenuto. Nessuna quota viene devoluta a favore dell’Associazione.

Cartella clinica informatizzata (prevenzione secondaria).
La compilazione della cartella clinica cardiologica informatizzata avviene presso la sede dell’Associazone dove un medico trasferisce su una “pen-drive” la cartella cartacea e l’eventuale elettrocardiogramma.
La “sintesi clinicocardiologica” evita così di portare con se la voluminosa documentazione cartacea prodotta durante i ricoveri e le successive visite di controllo.